CECINA CROCCANTE EVOLUTION DA 100 g

CECINA CROCCANTE EVOLUTION DA 100 g

11,00 €
IVA inclusa

Dimagrisci e fai il pieno di vitamine per scoprire tutta la felicità di mangiare un piatto della tradizione a ridotto contenuto calorico e con pochissimi grassi saturi!

Direttamente dalle terre ai confini con il Mar Tirreno e l'Appenino Ligure, la Cecina Croccante (detta anche farinata di ceci) è una torta salata fritta amatissima sia da grandi che piccini. Realizzata con ingredienti semplici e materie prime di altissima qualità, la nostra riformulazione Evolution è l'ideale per gustarsi un prodotto fritto che faccia bene e che non porta con sè sensi di colpa.

É solo Buono o fa anche Bene?

Tutto il gusto e la croccantezza tipica della tanto amata panella di ceci fritta ma con i grassi contenuti rispettivamente in un cucchiaio di olio! Il segreto? La frittura con shock termico e la tripla tamponatura su speciale carta assorbente.

La frittura, generalmente vietata in qualsiasi dieta, può essere alleata della nostra Salute. Infatti, con questo procedimento, vengono ridotti drasticamente i grassi e vengono preservati i sali minerali e le vitamine idrosolubili come le vitamine del gruppo B, fondamentali per riattivare il metabolismo

Leggi la Storia della Ricetta per scoprire tutti i segreti della Frittura Antiaging e le tecniche utilizzate per la realizzazione di questa pietanza, che segue con rigore il Metodo Scientifico Cucina Evolution della Dott.ssa Chiara Manzi.

  • Cecina Croccante Evolution da 100 g.

PREPARAZIONE GASTRONOMICA A BASE DI CECI

Ingredienti: latte di soia, farina di ceci 24,2%, olio di girasole alto oleico, olio extravergine di oliva, rosmarino, sale fino iodato. Prodotto trasformato in un laboratorio che utilizza soia, frutta secca in guscio, arachidi, sesamo, latte, uova, pesce, crostacei,sedano, senape. Prodotto confezionato in atmosfera protettiva.

Peso Netto 100 g

A BASSO CONTENUTO DI GRASSI SATURI

FONTE DI FIBRE

Si consiglia di seguire una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano.

Prodotto e confezionato da Antiaging Italian Food Srl via Testoni,10 40123 Bologna (BO).

Il Tuo Benessere al Primo Posto! Sempre.

PREPARAZIONE GASTRONOMICA A BASE DI CECI

Ingredienti: latte di soia, farina di ceci 24,2%, olio di girasole alto oleico, olio extravergine di oliva, rosmarino, sale fino iodato. Prodotto trasformato in un laboratorio che utilizza soia, frutta secca in guscio, arachidi, sesamo, latte, uova, pesce, crostacei,sedano, senape. Prodotto confezionato in atmosfera protettiva.

Peso Netto 100 g

A BASSO CONTENUTO DI GRASSI SATURI

FONTE DI FIBRE

Si consiglia di seguire una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano.

Prodotto e confezionato da Antiaging Italian Food Srl via Testoni,10 40123 Bologna (BO).

Il Tuo Benessere al Primo Posto! Sempre.


Nuovo prodotto

Storia della ricetta tradizionale

La farinata di ceci è una specialità ligure, toscana e piemontese che affonda le radici addirittura al 1284, ai tempi della guerra fra le due Repubbliche marinare, quando Genova sconfisse Pisa nella battaglia della Meloria. La cecina croccante divenne uno dei spuntini più famosi di quel periodo nella Costa del Mar Tirreno.

Secondo la leggenda, durante la guerra, alcuni barili di olio e dei sacchi di ceci si rovesciarono, inzuppandosi nell'acqua salata. Visto che il cibo scarseggiava, si raccolse il recuperabile e il cibo recuperato venne offerto ai marinai in scodelle non proprio appetibili. Infatti, il contenuto appariva come una purea di ceci e olio e molti marinai si rifiutarono di mangiarla, abbandonandola sotto il sole. Il giorno dopo, dopo una lunga giornata sotto il sole, i ceci e l'olio divennero come una frittella fritta. I marinai, a quel punto, spinti dal senso di fame, decisero di mangiarla scoprendo tutta la bontà di quella nuova pietanza.

Ed è così che nacque la Cecina, chiamata anche dai genovesi "l'oro di Pisa", per schernire gli avversari sconfitti nella battaglia navale.

Quali sono i segreti della riformulazione Evolution?

Il segreto è nella metodologia di frittura del tutto innovativa, priva di sostanze tossiche e con all'interno tutte le vitamine, i sali minerali e le proprietà nutritive che generalmente vengono perdute durante la frittura.

Ma quali sono i trucchi della frittura Antiaging? La Dott.ssa Chiara Manzi li ha svelati nel suo Libro "Cucina Evolution - In forma senza dieta", Art joins Nutrition Editore. In sintesi:

Si deve fare grandissima attenzione alla temperatura dell’olio: l’olio deve essere abbondante e ad una temperatura costante di 170 °C. Abbattiamo la cecina a -20 gradi poichè maggiore sarà la differenza tra la temperatura dell’olio e quella dell’alimento e minore sarà la quantità di grasso assorbito. Infatti, l’acqua all’interno del cibo a 100 °C evapora e la sua fuoriuscita impedisce l’ingresso dell’olio.

Grande importanza anche per la fase di scolatura dell'alimento fritto dall’olio, il quale viene scolato con una pinza o un ragno e poi tamponato subito con carta assorbente, ripetendo questa operazione almeno 3 volte e cambiando ogni volta la carta.

L’alimento deve essere poco “rivestito” e durante la cottura si deve evitare la formazione di sostanze dannose come l’acroleina, l’acrillamide, le ammine eterocicliche e i perossidi. Infine, è fondamentale la scelta dell'olio, che dev'essere di altissima qualità come l’olio di girasole alto oleico, l’olio di oliva e l’olio di arachidi perchè ricco di grassi monoinsaturi amici del cuore e molto stabili al calore.